chi siamo

Notizie in evidenza



La riforma delle sanzioni amministrative tributarie porta un'importante novità per le  A.S.D.










Il "Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli enti associativi" (c.d. Modello EAS) va presentato entro 60 giorni dalla data di costituzione degli enti; il 31 marzo è data rilevante solo nel caso in cui, nel corso del 2014, si siano verificate variazioni di alcuni dei dati già precedentemente comunicati: ricordiamo qui quali sono:











Linee guida per una più attenta gestione della propria associazione

CHI SIAMO ? CENNI

Per sapere bene chi siamo e cosa facciamo.


L’ASI nasce nel 1994 come Alleanza Sportiva Italiana, con le sue numerose società affiliate sparse su tutto il territorio nazionale, l’avvicendarsi di nuovi riconsocimenti da parte dello Stato e la pluralità di attività che svolge nell’ambito anche di una riorganizzazione più complessa.

Organizzare e promuovere le attività legate al mondo dello sport, sviluppare la dimensione culturale attraverso l’attività dei circoli culturali e stimolare iniziative di aggregazione sociale e turismo: queste le principali direttrici di azione di ASI Associazioni Sportive e Sociali Italiane.

L’impegno dell’Ente è oggi come allora sostenuto dalla convinzione che esistano valori come la lealtà, l’uguaglianza e la partecipazione che lo sport è in grado di veicolare, e che la dinamicità della società debba passare anche da una spinta aggregativa che proviene dall’interno..

Chi siamo

Nel corso degli anni, dalla sua costituzione, l'Asi ha avuto uns notevole evoluzione.


Alleanza Sportiva Italiana è stato fondato nell'aprile 1994 per iniziativa di un gruppo di dirigenti del Centro Nazionale Sportivo Fiamma. Nel luglio del 1994 è giunto il primo importante riconoscimento: quello di Ente di Promozione Sportiva da parte del CONI. Da quell'anno, l'ASI ha percorso molta strada. Dopo un primo periodo di generale diffusione sul territorio, con la Costituzione di Comitati Regionali e Comitati Provinciali in tutte le regioni e province italiane, sono stati formati anche settori tecnici nelle principali discipline sportive. Il radicamento sul territorio e la crescita strutturale dell'Ente sono passati attraverso la celebrazione di diverse Assemblee Nazionali: dopo la costituente di Latina dell'aprile 1994, si è passati a quella di Vasto nel 1995, Roma nel 1997, Rimini nel 1999, Trevi nell'aprile del 2003. Nel febbraio 2005 si è svolta l'ultima Assemblea Nazionale dell'Ente che ha visto riconfermato a pieno titolo Claudio Barbaro alla guida dell'ASI. Altri importanti riconoscimenti si sono nel frattempo aggiunti: tra questi, quello di Ente Nazionale con Finalità Morali ed Assistenziali e quello di Associazione iscritta all'Albo Nazionale di Promozione Sociale. Nel 2004 è giunto anche il riconoscimento del Ministero dell'Ambiente come associazione di Protezione Ambientale.

Nel 2005 l'ASI è stata iscritta all'Albo degli Enti di Servizio Civile Volontario e al "Registro delle associazioni e degli enti che svolgono attività nel campo della lotta alle discriminazioni". L'ASI è stata di recente determinate nella stesura della riforma Pescante, che ha permesso agli Enti di Promozione Sportiva di essere rappresentati all'interno della Giunta Esecutiva del CONI, e il 19 maggio del 2005 il Presidente dell'Alleanza Sportiva Italiana, Claudio Barbaro è stato eletto con 37 voti favorevoli membro della Giunta Nazionale del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI). Oggi l'ASI è presente su tutto il territorio italiano e svolge un'intensa attività nel campo della promozione sportiva. Ogni giorno i Comitati Regionali e Provinciali, affiancati dai vari settori tecnici, continuano a portare avanti lo scopo istituzionale dell'Ente, cioè quello dello sviluppo della pratica sportiva attraverso le numerose società sportive affiliate. L'evoluzione della nostra società, l'impegno verso una sana forma fisica di tutti i cittadini hanno determinato nell'ambito dell'ASI l'ampliamento della propria attività anche nello sport amatoriale. Nella pratica più prettamente agonistica l'ASI si è anche fatta

 

tutto un ambiente sportivo continuando a favorire l'impegno delle Società Sportive ad essa affiliate. Ma oltre all'organizzazione diretta o tramite le società affiliate di iniziative in tutte le discipline sportive, l'attività dell'ASI si caratterizza oggi attraverso la fornitura di servizi di assistenza e consulenza fiscale, amministrativa, legale, organizzativa. Per lo sviluppo di tutta l'attività sportiva legata all'ASI, le strutture periferiche in collaborazione con i vari settori tecnici promuovono corsi di formazione professionale; corsi per dirigenti, tecnici, arbitri, operatori sportivi e stage di aggiornamento per atleti. Particolare importanza riveste il supporto fornito dall'Ente nel rapporto con gli Enti Locali, sia per la richiesta di contributi che per il reperimento di impianti sportivi. Costante anche la presenza sul piano della politica e della cultura sportiva attraverso dibattiti, convegni, pubblicazioni ed altre iniziative analoghe. Ma è nel campo della Promozione Sociale che l'ASI sta allargando la propria sfera dell'attività. Progetti in tale ambito sono stati avviati in collaborazione con diverse Regioni e con i Ministeri interessati.

 
 

SE VOLETE SAPERE

LE NOVITA'

Iscrivetevi alla nostra newletters e verrete aggiornati su tutti gli argomenti utili per la vostra associazione

347 7017259 Presidente

340 5398556 Vice Presidente

393 4902355 Segretaria

389 5487143 Resp. Affiliazioni

0783 1945090 Fax

Sede legale

Via Napoli, 1

09098 Terralba (OR)

info@asioristano.com

asioristano@gmail.com

©  2017 Asi Oristano. All rights reserved

contatore