chi siamo

Linee guida per una più attenta gestione della propria associazione

Notizie in evidenza



La riforma delle sanzioni amministrative tributarie porta un'importante novità per le  A.S.D.










Il "Modello per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali da parte degli enti associativi" (c.d. Modello EAS) va presentato entro 60 giorni dalla data di costituzione degli enti; il 31 marzo è data rilevante solo nel caso in cui, nel corso del 2014, si siano verificate variazioni di alcuni dei dati già precedentemente comunicati: ricordiamo qui quali sono:











Al fianco delle associazioni sportive dilettantistiche, delle società sportive e dei circoli culturali


Al fianco delle associazioni sportive dilettantistiche, delle società sportive e dei circoli culturali

ASI – Associazioni Sportive e Sociali Italiane è un primario Ente di Promozione Sportiva (dotato di personalità giuridica) riconosciuto dal CONI sin dalla sua costituzione, nel 1994. Riunisce le associazioni sportive dilettantistiche, le società sportive, i circoli culturali affiliati e tutti le associazioni del Terzo Settore, contribuendo alle loro attività sportive, sociali, ludico-ricreative e culturali. Oltre alla sede nazionale, conta 130 sedi territoriali, 90 settori tecnici-sportivi e più di 30.000 operatori e collaboratori su tutto il territorio.

La storia di ASI: dalla costituzione al riconoscimento del CONI come ente di promozione sportiva

Nato con il nome di Alleanza Sportiva Italiana nel 1994 su iniziativa dei dirigenti sportivi del Centro Nazionale Sportivo Fiamma – associazione fondata nel 1948 da appartenenti al movimento giovanile la Giovane Italia – in pochi mesi fu riconosciuto dal CONI come Ente di Promozione Sportiva. Un titolo importante, accompagnato dalla costante crescita sul territorio grazie alla costituzione di comitati regionali e provinciali e alla strutturazione dei settori tecnici nelle principali discipline sportive: soggetti che, oggi più che mai, rappresentano il cuore dell’attività dell’ente.

I principali riconoscimenti ottenuti da ASI

Nella sua trentennale attività al fianco delle associazioni sportive dilettantistiche, delle società sportive e dei circoli socio-culturali italiani, ASI ha ottenuto numerosi riconoscimenti dalle Istituzioni del nostro Paese.

Tra i principali:

  • Riconoscimento del CONI come ente di promozione sportiva (delibera C.N N° 708 del 27/07/1994)
  • Riconoscimento del Ministero degli Interni (decreto ministeriale N° 557/B del 16/12/2002)
  • Riconoscimento del Ministero del lavoro e delle politiche sociali (iscrizione al registro nazionale APS N° 4 del 17/05/2002)
  • Riconoscimento del CIP come ente di promozione sportiva paralimpica
  • Iscrizione al registro UNAR delle associazioni e degli enti che svolgono attività nel campo della lotta alle discriminazioni
  • Ente accreditato per la formazione superiore e continua presso la Regione Lazio (det. N° G15865 del 21/11/2017)
  • Abilitazione alla formazione in materia di IAA presso la Regione Lazio (det. N° G07832 del 05/06/2017)
  • Iscrizione al registro dei soggetti con personalità giuridica presso la Prefettura di Roma (iscrizione al registro N° 1449/2021)

Lo sport come elemento di benessere e di civiltà


Fin dalla sua costituzione, nel 1994, ASI – Associazioni Sportive e Sociali Italiane si adopera ogni giorno per promuovere e diffondere lo sport e i valori a esso collegati. Ciò nella consapevolezza di quanto sia un aspetto fondamentale nella vita di milioni di individui, nonché un indicatore puntuale di benessere e di civiltà di una Nazione.
Grazie alla sua struttura centrale e periferica e al tessuto associativo, ASI ha ampliato negli anni il suo raggio d’azione, operando con professionalità anche negli altri ambiti statutari: da quello culturale a quello della promozione sociale, da quello del turismo a quello dell’ambiente.

Le attività di ASI per gli associati su tutto il territorio nazionale

Con l’obiettivo di supportare le associazioni affiliate, ASI porta avanti molteplici attività sul territorio nazionale. Tra le principali:

  • organizzazione di manifestazioni sportive amatoriali, competitive ed agonistiche per tutte le età
  • organizzazione di campionati e tornei di tutte le discipline sportive
  • formazione e aggiornamento di dirigenti, tecnici, operatori sportivi ed istruttori
  • organizzazione di corsi di formazione per promuovere le competenze in ambito sportivo
  • organizzazione di attività culturali, ricreative e del tempo libero
  • organizzazione di convegni e pubblicazioni per diffondere un modello di sport moderno e capace di rispondere alle esigenze di operatori e appassionati
  • ricerca di dialogo e sinergie con Istituzioni sportive (CONI, FSN, DSA, EPS), governative (Governo, Ministeri), locali (Regioni e Comuni), istituti scolastici, associazioni di cateoria e aziende sensibili alla necessità di valorizzare il settore e di favorirne la crescita

La salute e il benessere psico-fisico passano dallo sport


Tutte le attività che da trent’anni ASI – Associazioni Sportive e Sociali Italiane – mette in capo con instancabile impegno, affondano le radici in una profonda convinzione: quella che lo sport sia molto più che un gioco. Per ASI, lo sport è infatti un elemento fondamentale per garantire la salute e il benessere psico-fisico di ogni individuo, a tutte le età; senza tralasciare il suo contributo ai processi di aggregazione e di integrazione sociale.

L’associazionismo sportivo tra correttezza, lealtà e partecipazione

In un mondo in cui le disuguaglianze materiali e immateriali sono in costante preoccupante aumento, ASI, come ente di promozione sportiva, crede fermamente nella capacità dell’associazionismo sportivo e culturale di riportare l’individuo al centro della dimensione sociale. Ciò grazie a quei valori dei quali lo sport ha saputo da sempre farsi promotore presso adulti e bambini, uomini e donne, di generazione in generazione, ripristinando, oggi che ce n’è più che mai bisogno, un sistema fondato sui principi di correttezza, lealtà e partecipazione.

SE VOLETE SAPERE

LE NOVITA'

Iscrivetevi alla nostra newletters e verrete aggiornati su tutti gli argomenti utili per la vostra associazione